L’AZIENDA

IRPLAST – da sempre attiva nella produzione di film in polipropilene – è oggi uno dei maggiori produttori al mondo di film in BOPP biorientato simultaneamente (per la realizzazione e stampa di etichette roll-fed wrap-around (per i mercati food, beverage, dairy, personal & home care), di nastri adesivi e di soluzioni multipack. Ha sviluppato un know-how unico e distintivo nella progettazione e produzione di film BOPP innovativi e customizzati: è, infatti, la prima azienda in Europa, nel proprio settore, ad avere installato ed ingegnerizzato una linea a stiro simultaneo (Bruckner-LISIM). IRPLAST ha messo innovazione e sostenibilità al centro delle strategie di crescita. Dalla collaborazione con SABIC® sono nati i film in polipropilene bio-based carbon neutral NOPP (Natural Oriented PolyProylene) e i film da post-consumer-waste (LOOPP), che utilizzano materie prime provenienti da riciclo chimico, secondo il principio del “mass balance”. Sono certificati ISCC PLUS (International Sustainability & Carbon Certification) ed oggi IRPLAST è la prima azienda europea a produrli su larga scala. L’azienda ha attuato un importante piano di investimenti per:

  • ridurre peso e spessori dei film
  • abbattere le emissioni di CO2 sviluppando soluzioni di packaging che utilizzano minori quantità di materia prima vergine
  • soddisfare in modo autonomo il fabbisogno energetico con moderni impianti di cogenerazione
  • ottimizzare la produttività attraverso il processo di rigranulazione in-house del film BOPP

Il modello di business adottato dall’azienda è basato sull’integrazione verticale, dall’estrusione del film alla stampa dei prodotti finiti. E’ incentrato sulla sostenibilità sia dei processi che dei prodotti e si basa su quattro princìpi fondamentali – RENEWABLE, RECYCLE, REDUCE E REUSE – che hanno ispirato tutti gli investimenti avviati dall’azienda in questi anni e che continuano a rappresentare le linee guida per la realizzazione di nuove soluzioni.

RENEWABLE
Utilizzo di materia prima da fonti rinnovabili (tall-oil) o da riciclo chimico (pirolisi da rifiuti post consumo). Questo permette ad IRPLAST di ridurre l’impiego di fonti fossili e di abbattere le emissioni di CO2 (es. film NOPP e LOOPP)

RECYCLE
Il film in polipropilene realizzato da IRPLAST è 100% designed for recycling

  • IRPLAST ottimizza la produttività attraverso il processo di rigranulazione in-house del film BOPP (es. ECO+)
  • IRPLAST realizza etichette (in BOPP) con peso specifico inferiore al PET delle bottiglie: questo favorisce la separazione ed il recupero dei materiali nelle vasche di riciclo. Le etichette termoretraibili in BOPP sostituiscono le shrink-sleeve in PET-G.
    (es. Shrinkable BOPP Labels).
  • IRPLAST utilizza inchiostri speciali anti-bleeding e adesivi wash-off per evitare la contaminazione dell’R-PET, mantenendo alto il valore del materiale riciclato.
  • IRPLAST produce film per packaging mono-materiale in BOPP riciclabile al 100% (es. MoMa pouch, Pre-glued Shrinkable BOPP Labels)

REDUCE

  • IRPLAST soddisfa in modo autonomo il proprio fabbisogno energetico con moderni impianti di cogenerazione
  • IRPLAST riduce l’utilizzo di materie prime da fonti fossili con la parziale sostituzione di materie prime da fonti rinnovabili
    (es. Film NOPP E LOOPP)
  • IRPLAST abbatte le emissioni di CO2 realizzando prodotti contenenti il 34% di BOPP prodotto e rigranulato internamente, riducendo così l’impiego di materia prima vergine (es. ECO+)
  • IRPLAST riduce gli spessori dei film, abbattendo costi di trasporto e di logistica (es. AIRTAPE+, LZI)
  • IRPLAST sostituisce packaging multimateriale (es. vassoi con pellicola) con soluzioni più economiche ed eco-compatibili (es. nastro/etichetta per il contatto alimentare: Food Contact Tape, Multipack, MoMa pouch).

REUSE

IRPLAST – grazie a speciali adesivi e ad una tecnologia esclusiva – è in grado di produrre etichette preadesivizzate removibili per il recupero ed il riuso delle bottiglie in PET (es. Progetto ECORELABEL)

IRPLAST conta 380 addetti distribuiti nei tre siti produttivi in Italia, completamente automatizzati. Uno ad Empoli (Firenze), con capacità produttiva di oltre 500 milioni di mq e due ad Atessa (Chieti), con capacità produttiva complessiva di 44.000 tonnellate/anno di film BOPP. Nel 2020 IRPLAST ha fatturato 95 milioni di euro. Il 75% della produzione è destinata all’export in 68 paesi.

Beverage (Etichette preadesivizzate termoretraibili, Label Tape, Take Away®/Multipack, Micron19, etichette roll-fed, Shrink sleeves)

Dairy (Etichette preadesivizzate termoretraibili, Pre-glued labels, Take Away®/Multipack)

Personal & home care (Take Away®/Multipack, Shrinks Sleeve e Pre-glued Shrinkable labels)

Food & Tissue (Apri&Chiudi, Food Contact Tape, Fingerlift, Etichette adesive Linerless, Spolettato, Block tape)

Costruzioni (Nastri removibili, Construction tape)

Chiusura scatole in cartone (Airtape+, Poly+, Extraglue+, Tack+, Nastri stampati acrilici e Hot melt, Spolettato, Etichette Linerless, Nastro Fingerlift (easy open), BOPP Tamper Evident tape, Nastro Perforato, Nastri removibili)

Mailing (Film S-BOPP per buste finestrate)

Flexible packaging (film per rivestimento pacchetti di sigarette, film sostenibili NOPP e LOOPP, Film per pouch)

Applicazioni speciali (Film pelabili, Floor tape, Nastri segnaletici)